TV digitale, il problema dello schermo nero | C’è un sistema facile per risolverlo

0
678

Le cause possono essere molteplici e nessuna va sottovalutata per riprendere la riproduzione del contenuto di cui stavamo usufruendo

Negli anni ’80 e ’90, con le tv a tubo catodico, la panacea di tutti i mali era un pugno ben assestato sulla parte laterale del televisore. E si risolvevano tutti i problemi. Oggi il tubo catodico è scomparso da tempo, le tv sono sempre più sottili e adesso stiamo assistendo alla rivoluzione del digitale. Ma alcune problemi sono quelli di sempre. Per cui oggi vi aiuteremo a trovare una soluzione all’annosa questione dello schermo nero sul televisore.

Quando la Tv diventa nera... | Web Source
Quando la Tv diventa nera… | Web Source

Sempre più spesso, ormai, i telespettatori, soprattutto se giovani, non guardano tanto le tv le generaliste, quali RAI e Mediaset, ma si affidano alla tv digitale, alle piattaforme quali Dazn (per lo sport), Amazon Prime e Netflix. Proprio con riferimento a quest’ultima applicazione, ormai posseduta quasi da tutti vi daremo qualche consiglio che pensiamo possa essere utile per migliorare la vostra visione.

Netflix è una società statunitense operante nella distribuzione via Internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento a pagamento. Fu fondata da Reed Hastings e Marc Randolph il 29 agosto 1997 a Scotts Valley, in California. Ma soprattutto nell’ultimo decennio ha avuto un vero e proprio boom. Abbonamenti tutto sommato economici a fronte di una quantità molto ampia di contenuti, quali film e serie televisive. Ma qualche problema tecnico può sempre capitare. E oggi cercheremo di aiutarvi a risolverlo.

Lo schermo nero

Potrebbe essere capitato a molti di noi che, a un certo punto della visione di Netflix lo schermo del nostro televisore possa diventare nero. Le cause possono essere molteplici e nessuna va sottovalutata per riprendere la riproduzione del contenuto di cui stavamo usufruendo.

Netflix (web source) 19.5.2022 newstv
Netflix (web source)

Il primo consiglio che vi diamo è quello di verificare lo stato del server di Netflix, attraverso la pagina dedicata alla risoluzione di questo tipo di problemi. Molto spesso, si tratta di una questione di aggiornamenti. E allora, tramite il Play Store o tramite l’App Store va verificato se vi siano degli aggiornamenti da scaricare.

Se così non fosse, vi suggeriamo di disinstallare e reinstallare l’applicazione. Discorso tutto sommato analogo se si sta utilizzando l’applicazione dal personal computer, Firefox, Chrome, Edge o Safari che sia. Verificare se i browser siano correttamente aggiornato. Se non risolvete il problema potete cancellare la cache per ripartire da zero.

Una postilla per quanto riguarda Chrome: basterà cliccare sui tre puntini in alto a destra ed entrare nelle Impostazioni, poi Privacy e Sicurezza e, per finire Cancella dati di Navigazione. Dovreste aver risolto ed essere pronti a continuare la visione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here