NCIS: dopo il grande abbandono di Gibbs qualcosa si muove | Novità in arrivo

0
429

L’abbandono di uno dei protagonisti indiscussi della serie ha lasciato sgomenti i fan della serie. Ma qualcosa bolle in pentola

I fan di NCIS si stanno ancora disperando per l’abbandono di Leroy Jethro Gibbs, pur comprendendo le ragioni dell’attore, Mark Harmon, che abbiamo già spiegato precedentemente su Newstv, si sono sentiti un po’ traditi da questa decisione.

NCIS
Il cast di NCIS al suo massimo successo (web source)

Altri abbandoni importanti

Quello di Gibbs è solo l’ultimo in ordine di tempo di molte defezioni nel corso delle 19 stagioni della serie. In principio fu Kate, ex agente al seguito del presidente degli Stati Uniti poi entrata nella squadra investigativa della Marina Militare degli Stati Uniti. Dopo solo due stagioni Kate viene uccisa da un terrorista che poi si scopre essere il fratello di Ziva. Le ragioni che hanno portato l’attrice, Sasha Alexander, a lasciare il set, sono stati gli impegni gravosi che girare una serie comporta. Questa è la motivazione che all’epoca ha addotto la nuora di Sophia Loren.  Anche Ziva David, l’ex agente del Mossad che l’ha sostituita nella fiction, ha lasciato dopo ben nove stagioni. Le ragioni per cui Cote de Pablo ha lasciato non sono mai state chiarite fino in fondo, anche se lei ha parlato di un cattivo trattamento riservato al suo personaggio.  Poi c’è stato DiNozzo, Michael Weatherly che dopo tredici stagioni sveste i panni dell’agente vittima di Gibbs per indossare quelli del consulente di processo Jason Bull nella serie omonima. La sua scelta è stata dettata decisamente dalla volontà di essere il protagonista indiscusso di una serie. Uno dei più dolorosi è stato anche quello di Abby, la scienziata del laboratorio prove, dal look gotico. Pauley Perrette lascerà lasciando trapelare come motivazioni un pessimo rapporto proprio con il protagonista, Mark Harmon, che, a suo modo, avrebbe avuto nei suoi confronti e in quelli dell’entourage, atteggiamenti molto autoritari.

Insomma, in buona sostanza un diluvio di abbandoni, cosa anche abbastanza fisiologica vista la durata della serie. Ma pare che qualcosa di muova in senso contrario e la fonte è più che attendibile.

Cosa bolle in pentola?

Sean Murray, l’attore che interpreta Timothy McGee, in una recente intervista a Parade, sito statunitense che si occupa di spettacolo, ha dichiarato che esiste una sia pur remota possibilità che Gibbs torni nella serie.

Gibbs
Una delle ultime apparizioni di Gibbs (Instagram)

Murray ha raccontato di come Harmon vada spesso sul set a trovare gli attori e lo staff e che quindi ci sia una probabilità di rivederlo in qualche episodio, non però in pianta stabile. Lo stesso dicasi per Tony DiNozzo, il cui interprete ha di recente concluso il suo percorso in Bull. Sean e Michael sono rimasti amici e spesso scherzano su una sua possibile rentrée, anche se questa non pare particolarmente probabile. Ad ogni modo, fans di NCIS, stay tuned per ulteriori notizie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here