Novak Djokovic: gli orologi di un campione | Anche loro sono numeri uno

0
1145

Campione assoluto con la racchetta in mano, Djokovic è anche un grande appassionato di orologi, tanto da sponsorizzarne alcuni.

Del campione di tennis, fresco reduce dalla vittoria a Roma agli Internazionali d’Italia su Tsitsipas, è da sempre appassionato di orologi, l’accessorio più iconico che donne e uomini possano avere.

Djokovic
Djokovic e il suo Hublot (web source)

Il campione

Dell’atleta si è detto tutto e si sa tutto. Il sette volte numero 1 al mondo ha trionfato nei campi di tutto il mondo e su tutte le superfici. Il campione serbo ha sempre avuto un talento naturale scoperto da Jelena Genčić, ex tennista dell’allora Jugoslavia e grande scopritrice di talenti tra cui un’altra stella di prima grandezza del tennis, Monica Seles.
Nel 2005 partecipa per la prima volta ad un torneo del Grande Slam e nel 2007 arriva alla sua prima finale trovandosi di fronte Nadal. Nulla può allora contro lo spagnolo. Il 2011 è il suo anno di grazia, vince tre tornei del grande slam, di cui uno battendo la sua “bestia nera” Nadal in finale e arrivando a guadagnare 12 619 803 dollari in un anno.
Procede nella sua carriera polverizzando tutti i primati, fino ad arrivare al 2022 in cui, a causa delle sue posizioni no-vax viene escluso dagli Australian Open non essendo vaccinato.
A causa di queste sue scelte, pare anche che la Peugeot non gli abbia rinnovato il contratto di sponsorizzazione.

Orologi, che passione

Il binomio orologio/tennista è consolidato e portatore di successo per entrambe le parti. In passato Djokovic è stato ambasciatore per il marchio storico Audemars Piguet e Seiko per lui ha creato nel 2015 un modello particolare: l’Astron GPS Solar, un orologio solare capace di connettersi anche solo alla rete GPS. In quest’ottica è nato il Seiko Astron GPS Solar Novak Djokovic Limited Edition che è stato prodotto in soli 2500 pezzi e su ordinazione. Il segnatempo è dotato di un ricevitore GPS a basso consumo energetico. Il sistema GPS rivoluzionario riesce a identificare ora e fuso orario di appartenenza con uno scarto di 1 secondo ogni 100.000 anni.

Djokovic
Djokovic e il Seiko Astron (web source)

Di recente però ha accettato di diventare ambasciatore di un altro marchio importante nella produzione di orologi di pregio: Hublot.
Hublot ha avuto in passato come ambasciatori altri grandi dello sport tra cui Pelé, Usain Bolt e Kylian Mbappé.
L’orologio prescelto dal campionissimo serbo è il Big Bang Meca-10 Blue Ceramic, con cassa in ceramica blu micropallinata e lucidata da 45 mm, impermeabile fino a 10 atmosfere, dotato di una riserva di carica di 10 giorni. Con questo segnatempo Djokovic non si perderà un solo secondo della sua incredibile carriera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here