L’ispettore Barnaby, il suo sergente preferito era italiano! Che fine ha fatto Ben Jones

0
385

Sarà per gli splendidi paesaggi con le verdi colline inglesi, sarà per il tipico humor britannico che pervade la serie, ma l’ispettore Barnaby è diventato un autentico cult.

Con un seguito attento in molti Paesi del mondo, l’ispettore Barnaby vanta gruppi e fandom che lo seguono e sono attenti ad ogni dettaglio riguardante i personaggi. Un recente sondaggio si è occupato dei sergenti che hanno accompagnato Tom Barnaby.

Jones
Ben Jones e l’ispettore Barnaby (web source)

And the winner is…

Nel corso delle varie stagioni diversi sergenti hanno affiancato Barnaby nelle indagini. Il primo è stato Gavin Troy che è stato nella serie fino alla settima stagione, salvo poi riapparire nel corso dell’undicesima stagione nell’episodio Matrimonio con delitto. Il secondo “assistente” è stato Dan Scott, che compare dopo la “promozione” e l’abbandono di Troy. Scott resterà solo per due stagioni, la settima e l’ottava.

Per le successive sette stagioni sarà Ben Jones l’assistente nonché vittima sacrificale di Tom Barnaby, che lo lascerà in eredità al cugino John. Il vincitore del contest tra il pubblico è proprio lui: Ben Jones.

Quando fa il suo ingresso nella fiction, Ben è ancora un agente in uniforme, solo alla fine della sua prima stagione diventerà sergente investigativo e potrà vestire in borghese. Rivaleggia con il suo ispettore per la risoluzione dei casi, non con grandi successi e ha molte passioni.

Nel corso degli episodi lo scopriamo massone, cantante talentuoso  oltre a renderci conto che aveva in animo di sostituire Tom Barnaby dopo la pensione, ma ha dovuto cedere con l’arrivo di John. Il suo abbandono coincide con la promozione ed il trasferimento a Brighton.

Ben Jones alias Jason Hughes

L’attore che lo ha interpretato è Jason Hughes. Gallese di nascita, aveva un nonno originario di Bardi, in provincia di Parma che era emigrato e si era stabilito ad Ammanford. Da ragazzo voleva dedicarsi allo sport agonistico, infatti è stato un virtuoso del rugby e cricket, ma senza arrivare ai massimi livelli. Folgorato dall’idea di recitare ha cominciato a frequentare il National Youth Theatre of Wales. Il suo primo ruolo importante in televisione è stato nella serie britannica This Life. La fiction era molto popolare in Gran Bretagna e ha vinto anche parecchi premi. Il personaggio che interpretava Hughes era un avvocato gay. Il successo fu tale che l’attore riceveva moltissime lettere di ragazzi che gli raccontavano le loro vicende personali.

Hughes
Jason Hughes in una recente immagine (web source)

Il ruolo di Ben Jones ha contribuito a consacrarne la popolarità, ma poiché lo costringeva a stare a lungo lontano da casa, ha deciso di abbandonare per dedicarsi di più alla famiglia. Hughes è sposato con una designer di gioielli ed ha tre figli. Nel tempo libero pratica yoga e  suona con la sua band, i Butterfly McQueen.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here