La casa nella Prateria: buon compleanno, Laura! | Il regalo Di Michael Landon a Melissa Gilbert

0
1124

La conosciamo come Laura. E’ la protagonista di una serie epica e senza uguali. Ad interpretarla era la giovanissima Melissa Gilbert, che ha compiuto gli anni proprio in questi giorni.

Buon bompleanno, Laura! O meglio, dovremmo dire: “Buon Compleanno, Melissa!”: sì, perché ad interpretare la protagonista de La casa nella prateria, Michael Landon sceglie proprio lei, la giovanissima e bravissima Melissa Gilbert.

Laura e Charles, o Melissa e Michael? | Web Source
Laura e Charles, o Melissa e Michael? | Web Source

Landon, come è noto, era un maniaco perfezionista, che ha dato la sua impronta autorevole, in alcuni momenti autoritaria, ma sempre carica di umanità, ad una serie che non ha uguali nella storia delle serie televisive mondiali.

Questa energia, questo perfezionismo, fu impiegato, come era ovvio, anche per scegliere la protagonista del capolavoro di Landon. Una ragazza giovane il cui volto avrebbe dovuto ridare vita all’autobiografia di Laura Ingalls Wilder, l’opera in 9 volumi che Landon aveva scelto per creare la sua.

La scelta di Melissa

Per trovare la giusta Laura, Landon esaminò oltre 500 candidate. Attrici in erba prese dalle migliori scuole di recitazione e ragazze che mai avevano visto prima di quel momento la macchina da presa. Fu un’impresa epica, la prima di molte che avrebbero punteggiato i quasi dieci anni di realizzazione di questo autentico kolossal televisivo.

Perché tra 500 piccole attrici, fu scelta proprio lei, Melissa Gilbert? Prima di tutto perché Landon aveva un fiuto istintivo per il lavoro con i ragazzi. Era un regista appassionato, ma non scontroso. Uno dei pochi che amino misurarsi con le idiosincrasie dei piccoli, che si divertono a calarsi nella psicologia e spesso con i capricci dei bambini, con l’umore imprevedibile dei ragazzi. Un maestro naturale. Uno di quei rari pigmalioni che sanno comprendere e farsi comprendere, che sanno affascinare e sanno farsi seguire da un gruppo di ragazzi e ragazze. Un pifferaio magico innamorato della famiglia e specialmente dei bambini che la compongono.

Un uomo così sapeva vedere la ragazza giusta da un sorriso, da un modo di muoversi. E vide in Melissa quella ragazza. In più Melissa aveva una somiglianza straordinaria con Karen Grassle, che nella serie avrebbe dovuto interpretare la madre Caroline. Una Polaroid del gruppo di famiglia convinse definitivamente Michael Landon che quella con Melissa era proprio la famiglia giusta. La parte fu sua.

Il regalo di Michael Landon alla sua Laura

Pochi giorni fa, l’8 maggio, Melissa Gilbert ha compiuto gli anni. Molti anni fa, quando era ancora una ragazza ed era impegnata nella realizzazione di una delle prime stagioni della serie, ci fu un altro compleanno. Forse il più memorabile della sua vita.

Michael Landon al compleanno di una giovanissima Melissa Gilbert | Web Source
Michael Landon al compleanno di una giovanissima Melissa Gilbert | Web Source

Ad organizzarlo fu il suo regista e quasi papà, Michael Landon. Un uomo che capiva i ragazzi e sapeva farli divertire. Per Melissa/Laura, Michael organizzò una memorabile festa in stile college. E non solo: lui stesso si presentò a sorpresa, camuffato da giovane studente nerd. Quanto tutto ciò abbia potuto divertire Laura potremmo solo immaginarlo, se di quel giorno non esistesse una testimonianza fotografica straordinaria, che pubblichiamo in questo articolo.

Tanti auguri, Laura! Tanti auguri, Melissa! Da Michael Landon che purtroppo non c’è più e da tutti gli affezionati fan della tua serie, che ci saranno sempre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here