Alessandro Greco, la grande bocciatura | “Ma vai a lavorare!”

0
672

Il conduttore si è aperto al pubblico raccontando di un avvenimento decisivo per la sua vita: è stata una lezione importante, nonostante la bocciatura.

Conduttore ed imitatore, Alessandro Greco ha raggiuto l’apice della sua carriera tra gli anni Novanta ed il Duemila.

Alessandro Greco (fonte web) 11.05.2022-newstv.it
Alessandro Greco, una dura lezione di vita (fonte web)

Negli ultimi tempi, ha partecipato alla trasmissione “Il cantante mascherato”, per poi dedicarsi alla conduzione del programma del mezzogiorno “Dolce Quiz”, tornando a far parlare di sé.

Gli esordi ed il matrimonio

Alessandro Greco ha iniziato a farsi conoscere dal pubblico come imitatore in tv ed in radio. Ha poi tentato di sfondare nel mondo dello spettacolo partecipando al concorso per nuovi talenti della trasmissione “Stasera mi butto”, senza aggiudicarsi la vittoria.

Nonostante ciò, nel 1995 è stato selezionato per prendere parte al programma “Unomattina estate”. Nello stesso anno ha condotto “Seven Show”, per poi passare a “Furore”.

Nel corso della sua carriera, ha condotto numerosi programmi televisivi, quali “Portami al mare fammi sognare”, “Chi c’è c’è, chi non c’è non parla”, “Il Gran Concerto” e “Zero e lode!”.

Inoltre ha presentato il Festival di Castocaro ed il concorso di bellezza Miss Italia. Ha anche partecipato, in veste di concorrente, al reality “La talpa” ed ai talent “Tale e quale show” e “Il cantante mascherato”.

Grazie al suo lavoro, ha trovato l’amore con la conduttrice ed ex modella Beatrice Bocci, diventata sua moglie. Il loro primo incontro è avvenuto sul set: la Bocci è stata protagonista di uno spot della compagnia televisiva Omnitel e i due si sono conosciuti in quell’occasione.

Si sono sposati civilmente nel 2008 e in chiesa nel 2014. La coppia ha due figli: Alessandra – nata nella precedente relazione della Bocci ed adottata da Greco – e Lorenzo.

Un ricordo del passato

Il conduttore, molto apprezzato dal pubblico, spesso interagisce con i fan sui social network. E negli scorsi giorni, ha deciso di condividere un aneddoto relativo alla sua vita privata.

Ha condiviso uno scatto risalente a metà anni Ottanta. All’epoca, Greco stava frequentando le scuole superiori e, come spiegato da lui stesso, è stato bocciato.

I suoi genitori, di tutta risposta, lo hanno punito mandandolo a lavorare da un fruttivendolo durante l’estate.

Alessandro Greco (via Instagram) 11.05.2022-newstv.it
Alessandro Greco (via Instagram)

Com’è possibile immaginare, in quel periodo il conduttore non era affatto felice. Ma, a distanza di qualche anno, ha capito quanto gli sia servita la lezione dei genitori.

“È forse proprio in quel periodo che ho cominciato a riconoscere, ed apprezzare, le cose buone da quelle cattive” ha affermato in conclusione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here