Memo Remigi fa impazzire le donne | Ecco il gesto che le scatena ferocemente

0
92

Memo Remigi, altro che nonno. Le fan sono incredule, ma lo ha fatto davvero. Da lui forse non se lo sarebbe aspettato veramente ma veramente nessuno.

Memo Remigi, conosciuto meglio come Emidio Remigi e nato nel comune lombardo di Erba il 27 maggio 1938, ha davvero fatto di tutto nel corso della sua vita; cantante, compositore e conduttore – in radio come in tv. Inizia ad esibirsi nei primi anni settanta.

Memo Remigi (Web source) 6 maggio 2022 newstv.it
Memo Remigi (Web source)

Nel 1965, canta “Innamorati a Milano”, il suo più grande successo. Negli anni a venire, si dedica principalmente a comporre canzoni per numerosi artisti di altissimo livello. Fino al 1977, quando inizia ad esplorare un altro settore strettamente legato allo spettacolo ed alla televisione.

Nel ’77, infatti, conduce “Il mercante in fiera”. Diventa presto un volto popolare, grazie a varie conduzioni e partecipazioni – tv e non – fra televisione e radio. Tuttavia, non abbandona mai davvero la musica.

Uno strumento che lo accompagna per tutta la vita e rimane al fianco anche dei suoi fans. Pure negli anni 2000 ha continuato a cantare, interpretando l’inno del mondiale di ciclismo di Varese 2008. A partire dal 2017, è ospite fisso di “Propaganda live”, programma di LA7.

Nel 2021, purtroppo, è venuta a mancare la moglie Lucia Russo dopo una lunga malattia: i due erano sposati dal 1966 ed hanno avuto un figlio, Stefano. L’anno scorso è stato pure concorrente di “Ballando con le stelle”.

Memo Remigi: il nuovo inno italiano lo “compone” lui

Memo Remigi, davvero un artista a tutto tondo. Cantante, conduttore televisivo e radiofonico. Questi i ruoli che hanno caratterizzato la sua vita professionale. Una vera e propria icona italiana, che ha saputo negli anni emozionare ed accompagnare fans e telespettatori con la sua voce ed il suo aspetto, in un senso o nell’altro.

La perdita della moglie, con cui è stato legato per oltre cinquant’anni, lo ha certamente segnato. Ma non a tal punto dal perdere la sua fantastica personalità, che per anni ed anni lo ha caratterizzato e differenziato da tutti i suoi colleghi.

E lo dimostra con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram. Al fianco della didascalia: “Forza nonni!!!! Siamo anche su Tik Tok, seguiteci!”, l’artista si rende protagonista di una composizione molto particolare dell’inno italiano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Comoshapira (@memo.remigi)

Con le proprie braccia, Remigi va letteralmente a ritmo con il nostro amatissimo inno. Un breve video che, alla maniera del mitico Memo, in qualche modo incita i nonni di tutta Italia a non perdere mai il sorriso e la voglia di lottare. Proprio come, del resto, ha sempre fatto lui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here