DJ Fargetta e la leggenda della TV | Incontro senza respiro

0
168

Il nostro Mario Fargetta si mostra con un’altra leggenda vivente della televisione degli scorsi decenni. Quanto ci manca…

Ok, Mario Fargetta è stato ed è un mito per tutti noi. Come ci ha fatto ballare lui, ci hanno fatto ballare in pochi. Ma in questa foto, non ce ne voglia il nostro grande dj, il mito è un altro! Quanti ricordi…

Mario Fargetta (web source) 2.5.2022 newstv.it
Mario Fargetta (web source) newstv.it

A luglio, Mario Fargetta compirà 60 anni. Ma non li dimostra affatto. Sempre con quel look da ragazzino, come quando ha iniziato a impazzare in pista. E’ infatti uno dei dj più noti della scena italiana, assurto alle cronache tra gli anni ’80 e ’90, con la sua specializzazione in musica house e dance.

Inizia, come tanti grandi disc jokey italiani, su Radio Deejay, la fucina di Linus e Albertino che ha lanciato tantissimi talenti. Numerosissime le collaborazioni con tanti artisti importanti della scena nazionale e internazionale. Insomma, Mario Fargetta è un vero e proprio mito!

È stato sposato dal 2006 con la conduttrice televisiva Federica Panicucci, dalla quale ha avuto due figli: Sofia e Mattia. A dicembre 2015, l’avvocato della Panicucci, Giulia Bongiorno, ha annunciato la separazione della coppia. Ma in questa foto che vi proponiamo, il vero mito è un altro. E anche lui si è fatto conoscere parecchio nello stesso periodo del successo di Fargetta.

Ma quello è il “Baffo”!

Con uno degli ultimi post pubblicati sul proprio profilo Instagram, infatti, il nostro Mario Fargetta si mostra con un’altra leggenda vivente della televisione degli scorsi decenni. Roberto Da Crema. Per tutti, “Il Baffo”. Divenuto famoso con i suoi spot, soprattutto sulle tv locali, che erano dei veri e propri show. La sua presenza scenica, le urla, l’aspirazione alla fine di ogni frase. Così “Il Baffo” è diventato famoso a livello nazionale.

Dj Fargetta con Roberto da Crema (Instagram) 2.5.2022 newstv.it
Dj Fargetta con Roberto da Crema (Instagram) newstv.it

Negli anni ’80 e ’90 tra i pionieri delle televendite. Voce alzata in maniera esponenziale, ma anche gestualità, pugni sbattuti sul tavolo. E poi, quell’asma che per altri sarebbe stato un difetto. Ma per lui era un punto di forza.

Un personaggio che, per alcuni anni, è riuscito anche ad affrancarsi dal mondo delle televendite. Ha inciso un album musicale, per esempio. Gli anni migliori sono i primi 2000, quando “Il Baffo” partecipa a diverse trasmissioni televisive. Nel 2004 è stato concorrente del reality show “La fattoria” in onda su Italia 1, dal quale viene espulso in seguito ad una bestemmia pronunciata in diretta.

Su queste cose, si sa, l’Italia non perdona. Quindi da quel momento la carriera del “Baffo” subisce una brusca frenata. Fino al ritorno alla dimensione locale. Ma a noi, manca moltissimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here