Coppia: prima che sia troppo tardi | Scopri se il tuo partner è da buttare

0
426

Una relazione sentimentale possono essere distruttiva. Non tutti hanno la fortuna d’incontrare nella propria vita un partner con il quale avere un rapporto sano ed equilibrato.

Troppe volte in una storia di amore si tende a guardare solo gli aspetti negativi, rendendo il rapporto impossibile. Senza considerare le relazioni tossiche e distruttive, ci sono alcuni elementi sui quali soffermarsi per capire meglio se stessi all’interno della coppia e sentire se il partner è quello giusto. Poche cose trasformano una storia in una promessa di eterno amore. Per questo è importante aprire il proprio cuore e lasciare che la la propria intuizione guidi nelle scelte.

Sei nella coppia giusta? | Web Source
Sei nella coppia giusta? | Web Source

L’intuizione è un canale che difficilmente mente. Spesso, le persone sono offuscate dai proprie pensieri, da sentimenti negativi contrastanti quali la gelosia o da paure proprie tanto da non riconoscere la persona che è al proprio fianco. Capire se stessi significa togliere le proprie maschere e andare nel profondo, abbandonandosi con fiducia al proprio sentire, rispettando se stessi e di conseguenza l’altro.

Cos’è importante in un legame?

Ci sono alcuni punti che aiutano a capire se un legame è importante e se la relazione con il proprio partner è quella giusta. Quando si è in un momento critico, questi elementi potranno aiutare a valutare il proprio legame e casomai ad iniziare a guardarlo sotto un’altra prospettiva.

  • Fiducia– La fiducia è il primo punto sul quale si deve fondare una relazione. Un partner non deve dubitare dell’altro. Sentimenti negativi come la gelosia possono essere deleteri e rovinare il rapporto.
  • Compatibilità fisica o sessuale– Tra gli altri aspetti fondamentali, la compatibilità sessuale e fisica è cruciale nel rapporto. Il partner deve essere complementare, deve conoscere i bisogni dell’altro, le sue paure o timori.
  • Rispetto- Il rispetto reciproco tra due partner è la base per creare una relazione sana. Possono accadere litigi, momenti d’incomprensione, sollecitati anche da stress o malesseri. Tuttavia, in qualsiasi situazione, il rispetto dell’altro non deve mai mancare. Ci sono confini che non possono essere superati e il rispetto è uno di essi.
  • Stile di vita– I due partner devono avere uno stile di vita e degli obiettivi comuni. Ci deve essere apertura all’altro nel condividere le convinzioni, i principi, aspetti legati alla religione, ai valori della famiglia o culturali.
  • Comunicazione– Molte coppie si lasciano per mancanza di comunicazione. Si tratta di un elemento importante, correlato alla fiducia. E’ necessario che tra i partner vi sia il dialogo, la libertà di poter condividere i propri pensieri senza timore di giudizio o critiche. Evitare nella comunicazione comportamenti “passivo-aggressivi”. La comunicazione si fonda in uno scambio di pensieri anche se non sono condivisi dall’altro.
  • Pazienza– Oggigiorno la pazienza è sparita dalle relazioni. Vogliamo tutto subito. Vittime di una società del consumo, le coppie sono spesso penalizzate. Nella relazione, la pazienza contribuisce a rafforzare un legame, aiuta a costruire la fiducia e a stabilire una comunicazione sincera tra i due partner nel tempo.
  • Condivisione– Nella relazione ci deve essere lo scambio tra i due partner nel prendere una decisione. E’ piuttosto comune che nella coppia vi sia una persona dominante che tende a prendere le decisioni per entrambi. Al contrario, è fondamentale che vi sia una condivisione soprattutto nel valutare assieme decisioni importanti.
  • Emotivamente autonomi con attaccamento– La dipendenza affettiva è un segnale di morbosità che potrebbe con il tempo rovinare la relazione. I partner devono poter contare l’uno sull’altro ma ma al contempo devono essere capaci di gestire le proprie emozioni e i propri sentimenti in maniera autonoma e autosufficiente. Questo non significa che non debbano dimostrare attaccamento.
  • Onestà- Nella coppia ci deve essere onestà. Devono decadere le maschere e qualsiasi tipo di velo. I due partner devono essere un grado di conoscersi in ogni aspetto. Quando la relazione si fonda sulla verità, senza bugie o segreti, il legame diventa è profondo, sacro e degno di fiducia.
  • Parità tra i partner – Non tutte le persone sono abbastanza adulte nel gestire e mantenere in equilibrio una relazione. Nel rapporto, i due partner devono essere alla pari. Nessuno dei due deve dominare sull’altro, né tantomeno sentirsi superiore o inferiore all’altro. L’incontro tra due persone si fonda in una combinazione magica di equilibrio e complementarità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here