La banca ti scrive, il conto si svuota | Ecco come funziona la truffa più nuova

0
206

Proprio in questi giorni, infatti, sta circolando un sms che arriva direttamente sui nostri cellulari. Ecco come difendersi

Una nuova truffa sta circolando proprio in questi giorni. Molte persone hanno già subito il tentativo e altre, purtroppo, sono cadute nel tranello. Si tratta di un raggiro che può ingannare chiunque. Fate quindi molta attenzione!

Un SMS e il conto si svuota | Web Source
Un SMS e il conto si svuota | Web Source

L’invito che vi facciamo, dunque, è quello di mantenere sempre alto il livello d’attenzione alla protezione dei propri dati personali. Proprio in questi giorni, parallelamente alla nuova ondata di tentativi di phishing è stato lanciato un vademecum.

A scriverlo, l’Associazione bancaria italiana e Polizia postale in collaborazione con Ossif (il centro di ricerca dell’Abi sulla sicurezza anticrimine), CertFin (l’iniziativa cooperativa pubblico-privata diretta dall’Abi e dalla Banca d’Italia finalizzata a innalzare la capacita’ di gestione dei rischi cibernetici degli operatori bancari e finanziari) e tutte le principali associazioni dei consumatori.

Non possiamo che consigliarvi di visionare questo vademecum che è facilmente reperibile online. Si tratta di 12 semplici accorgimenti da seguire per proteggere la propria identità. Tra i più importanti, certamente quello di sporgere denuncia se si smarriscono documenti o se si notano movimenti particolari.

E poi, ovviamente, i consigli più classici, quali, per esempio, cambiare frequentemente le password. Ma, soprattutto, è importante imparare a riconoscere i messaggi autentici dai messaggi fraudolenti. Le banche non chiedono mai, ne’ tramite posta elettronica, nè telefonicamente, nè con messaggi sms, le credenziali di accesso al conto e i codici delle carte del cliente.

La nuova truffa in circolazione

Qualora si ricevano richieste di questo tipo, avvisare la propria banca per avere conferma della sua estraneità all’invio ed evitare di dare alcun riscontro alla richiesta ricevuta; non inviano mai e-mail contenenti link se non nell’ambito di un processo avviato dall’utente. Qualora il cliente ricevesse un messaggio con link dalla banca senza preventiva richiesta, occorre avvisare la banca per avere conferma della sua estraneità all’invio ed evitare di dare riscontro alla comunicazione ricevuta.

Il messaggio truffa 29.4.2022 newstv.it
Il messaggio truffa newstv.it

Proprio in questi giorni, infatti, sta circolando un sms che arriva direttamente sui nostri cellulari. Sono diverse le varianti. Tutte spacciate per comunicazioni ufficiali. Si viene avvisati di un accesso sospetto o dell’imminente blocco della propria carta.

Ma, soprattutto, si invita a cliccare su un link per evitare gravi conseguenze. Ecco, quella è esattamente la cosa da non fare! Mai cliccare su questi link. Chiudete immediatamente il messaggio ed eventualmente cancellatelo per evitare di cliccare inavvertitamente. E’ l’unico modo che avete per salvare i vostri risparmi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here