Rosita Celentano svela l’artefice della suo “successo” | Papà Adriano stavolta non c’entra niente

0
266

La primogenita del Molleggiato, dopo alterne vicende sentimentali pare avere trovato la stabilità. Ecco il suo segreto.

Essere la figlia della coppia più solida e  longeva dello spettacolo italiano non deve essere stato facile, così come non lo è stato trovare una propria dimensione professionale. Ma ora, Rosita Celentano sembra aver trovato l’amore vero.

Celentano
Rosita Celentano oggi (web source)

Figlia de “La coppia più bella del mondo”

Primogenita e più famosa tra i tre figli (gli altri sono Giacomo e Rosalinda) della “coppia più bella del mondo”, Rosita è nata a Milano nel 1965. Inevitabilmente, vivendo in un ambiente popolato di artisti, prova anche lei ad intraprendere una carriera in quel mondo.

Si cimenta con grande coraggio (affrontare il mito musicale rappresentato dal padre farebbe tremare le vene ai polsi a chiunque) nella musica pubblicando due dischi: un singolo Dal tuo sguardo in poi e l’album, tuttora unico nella sua produzione, dal titolo FDM (sta per Faccia Di Merda).

Avrà anche esperienze come attrice tra le quali è d’obbligo ricordare: Mak π 100 del 1987 e I 2 soliti idioti,  del 2012. I telespettatori non più giovanissimi la ricorderanno anche come conduttrice, insieme agli altri figli d’arte Danny Quinn, Gianmarco Tognazzi e Paola Dominguin, di un Festival di Sanremo. Seguiranno altre conduzioni come La domenica del villaggio con Davide Mengacci, alcuni reality tra cui Music Farm e  Reality Circus. Più tardi avrà una rubrica fissa  a Domenica Cinque. Farà parte della giuria di Lasciami cantare 2011, e cuoca ne La terra dei cuochi 2013.

Una donna che ha faticato a trovare una sua collocazione professionale ma anche una stabilità emotiva.  Tra gli uomini con i quali si è accompagnata in passato da citare: Jovanotti che l’ha voluta anche protagonista di un suo video all’epoca della loro relazione, Mario Ortiz dei California Dream Man, Paride Orfei, con cui aveva condiviso la vita circense, il principe Soldano Kunz d’Asburgo-Lorena e per ultimo Angelo Vaira, dog coach. Consapevole di non aver avuto la stessa fortuna dei genitori in campo amoroso, qualche anno fa ha pubblicato un libro dal titolo: Grazie a Dio ho le corna. Seguiranno altri due volumi: Oltre la pelle e Grazie a Dio è gay.

I maestri d’amore

L’unica costante nella sua vita è stato l’impegno ambientalista ed in favore degli animali. Una battaglia che continua a combattere tramite i suoi canali social.

Uno dei suoi due maestri d'amore (Instagram)
Uno dei suoi due maestri d’amore (Instagram)

Ed è proprio tramite Instagram che veniamo a sapere chi sono i responsabili della serenità ritrovata di Rosita, quelli che chiama i miei maestri d’amore. Il suo barboncino ha anche avuto una parte nel suo ultimo spettacolo teatrale, non avrebbe mai accettato di separarsene.

Si sa che l’amore dei cani è per sempre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here