Matilde Gioli, conoscete lo zio? È un tipo simpatico e l’ha portata sulle sue spalle

0
290

Di Matilde Gioli, l’affascinante coprotagonista di Doc – nelle tue mani conosciamo ciò che è sotto i riflettori, molto meno quello che riguarda la sua vita familiare.

L’attrice milanese ha colpito e affondato il cuore del pubblico televisivo. Tutti sono alla ricerca di quanti più dettagli possibili sulla sua vita oltre il lavoro.

Gioli
Matilde Gioli, più affascinante che mai (web source)

Se non fosse stato per mamma…

Milanese doc, dopo il liceo Matilde si iscrive all’università e si laurea in Filosofia. In quel momento il cinema e la recitazione non sono la sua priorità, ma sua madre ha altre idee. È lei infatti che trova gli annunci per i provini e la convince a a presentarsi.
Il suo film d’esordio è uno tra quelli più acclamati dalla critica degli ultimi anni. Si tratta de Il capitale umano di Paolo Virzì. Grazie a quel ruolo, ottiene il Premio Biraghi come miglior attrice esordiente.
Dopo l’esordio “col botto”, Matilde prosegue la sua carriera nel segno della qualità. Tra i suoi film da citare: Mamma o papà? di Riccardo Milani e Moschettieri del re – La penultima missione regia di Giovanni Veronesi.
In televisione appare in un episodio della serie cult Gomorra e nella miniserie Di padre in figlia.
È innegabile però che il ruolo che l’ha consacrata membro dello star system italiano è quello della dottoressa Giulia Giordano in Doc, accanto ad un altro beniamino dei telespettatori italiani: Luca Argentero.

L’amore per la natura

L’attrice ha rivelato di essere sentimentalmente impegnata con Alessandro Marcucci. Quando lo ha conosciuto lei era già impegnata, ma ha perso completamente la testa per lui ed il suo mondo, quello dei cavalli. Alessandro è un uomo con i piedi per terra, nel vero senso della parola e tiene anche lei ancorata alla realtà.
È sicuramente fiero della sua Matilde, dei suoi successi come attrice, ma se facesse altro, lui non batterebbe ciglio. Parlando di lui la Gioli, ha detto che, essendo abituato a trattare con cavalli difficili, un po’ ombrosi, non ha nessuna difficoltà a gestire il rapporto con una donna complessa quale è lei.

Gioli
Matilde e suo zio Pallino (Instagram)

Parla di una relazione matura, Matilde, con la volontà di costruire qualcosa di forte e duraturo. Da poco i due sono andati a vivere insieme a Roma e, in attesa di allargare la famiglia, si divertono con coloro che hanno eletto come “famiglia acquisita”, i cavalli del maneggio di Alessandro.
Tra quelli a cui l’attrice è più legata c’è Pallino, che lei chiama affettuosamente “zio Pallino”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here