Richiamata la mozzarella senza lattosio | Conteneva un ingrediente “proibito”

0
220

Le mozzarelle sono tra gli alimenti più apprezzati in assoluto. In alcuni casi però a causa di esse si può rischiare grosso. Come in questo caso, scopriamo cos’è accaduto.

La mozzarella, uno degli alimenti più amati ed importanti, in Italia come nel mondo. Da tantissimi anni finisce nelle tavole degli italiani, anche aggiungendosi ad un piatto tradizionale e speciale come la pizza.

Mozzarelle (Web source) 14 aprile 2022 newstv.it
Mozzarelle, attenzione: cosa è successo e perché si rischia grosso (Web source)

Tante le aziende che continuano a lavorarci su, per regalare agli italiani il prodotto migliore possibile. Esiste anche una tipologia di mozzarella senza lattosio, che negli ultimi anni ha raggiunto un successo non da poco.

Ma, purtroppo, anche un alimento così apprezzato può fare cilecca. Il ministero della salute ha infatti segnalato il richiamo di alcuni lotti di mozzarella senza lattosio, Vivibene Selex, da parte del loro produttore. Scopriamone il motivo.

Mozzarelle senza lattosio richiamate, il motivo

Mozzarelle senza lattosio richiamate, come svelato dal ministero della salute. L’azienda Brimi lo ha voluto. Il motivo? Sono state prodotte e vendute mozzarelle con lattosio confezionate per sbaglio in confezioni riportanti la dicitura ‘senza lattosio’.

Un errore che poteva costare molto alla società. Il prodotto in questione è venduto in buste da 125 grammi l’una, e fa parte dei lotti numero 94 e 95 con la data di scadenza 03/05/2022 e dei lotti numero 96 e 97 che scadono 05/05/2022.

Le mozzarelle richiamate sono state prodotte per Selex dal Centro Latte Bressanone Soc. Agr. Coop. nello stabilimento di Via Brennero 2 a Varna nella provincia autonoma di Bolzano.

Principalmente a scopo precauzionale, dunque, è stato preferito richiamare questi alimenti. E ovviamente, è stato anche raccomandato alle persone intolleranti al lattosio di non consumare la mozzarella con le scadenze ed i numeri di lotto segnalati.

Mozzarelle (Web source) 14 aprile 2022 newstv.it
Mozzarelle senza lattosio richiamate: il motivo (Web source)

Se sono già state acquistate e per fortuna non consumate dagli stessi, è bene restituirle al punto vendita dove sono state acquistate. Come riportato da “Il fatto alimentare”, dall’1 gennaio 2022 sono stati segnalati quaranta richiami, per un totale di 74 prodotti.

In un momento così delicato per l’economia a causa di caro prezzi e non solo, sarebbe meglio non fare errori del genere che possono mettere in difficoltà molte persone. Però è bene evidenziare la correttezza dell’azienda in questione.

Che ha infatti cercato praticamente subito di sistemare le cose per non incappare in guai peggiori ed anche per tutelare tutte le persone intolleranti al lattosio. Sperando che non sia troppo tardi e che la salute non ne risenta, dato che non si tratta di un’intolleranza da poco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here