Commissario Montalbano, Catarella è scomparso | Che fine ha fatto Angelo Russo

0
389

L’agente Catarella, croce e delizia del Commissario Montalbano, non lo vedremo più in quelle vesti. La serie ormai è conclusa, ma lui, l’attore, che fine ha fatto?

Il commissario Montalbano è stata una delle serie di maggior successo degli ultimi anni. Purtroppo, è terminata per un evento tragico, la morte dell’autore dei romanzi a cui la fiction è ispirata: Andrea Camilleri.

Russo
Catarella (web source)

Le genesi della serie

La serie si ispira alla fortunata serie di romanzi del grande scrittore siciliano Andrea Camilleri, purtroppo scomparso nel 2019.

Parlando del personaggio, Camilleri, disse che era nato per un suo personale bisogno di ordine, in quanto “il romanzo giallo necessita di una consecutio temporis e di una consecutio logica ben determinate, ha bisogno di una struttura profondamente delineata”. Il nome del commissario è stato scelto come omaggio allo scrittore Manuel Vásquez Montalbán, creatore del detective Pepe Carvalho.

Montalbano
La squadra di Salvo Montalbano (web source)

Le vicende di Salvo Montalbano si svolgono in una città immaginaria in Sicilia, Vigáta. Salvo non è un tipo semplice, ma di sicuro ha un fiuto infallibile quando si tratta di dipanare trame criminali. La sua forza sono anche i suoi collaboratori, la sua squadra e i suoi più fidati amici. Da citare tra i colleghi il suo vice commissario Domenico “Mimì” Augello, noto tombeur des femmes,  l’ispettore Fazio, serio e, come dice Montalbano, “la sindrome dell’anagrafe” e il buffo agente Agatino Catarella. Da non dimenticare il burbero  medico legale Pasquano, amante dei cannoli.

La serie ha avuto un successo fuori dal comune, è stata trasmessa in più di 20 paesi e, nel 2016 è stato tra i dieci programmi più visti in Gran Bretagna.

Catarella, di pirsona pirsonalmente

Uno dei personaggi più amati, oltre al commissario, interpretato da Luca Zingaretti, è l’agente Catarella.

Catarella è maestro dello scambio verbale, non esiste un nome che il buon agente non personalizzi alla sua maniera. Goffo di natura, ha sempre degli scontri corpo a corpo con la porta dell’ufficio di Montalbano. È un po’ la mascotte del commissariato.

Ma chi è l’attore che lo ha impersonato?

Si chiama Angelo Russo ed ha avuto una vita piuttosto travagliata. Da ragazzo è scappato di casa per inseguire il sogno di fare l’attore ed è stato accolto da un gruppo di rom. La sua “sliding door” è stato partecipare ai provini per la parte che lo ha reso famoso. Tra l’altro, a convincerlo a provare, è stata la figlia. Angelo è sposato con Laura, con la quale, per sua stessa ammissione, ha una splendida storia d’amore.

Catarella
Angelo Russo in famiglia (Instagram)

A parte Montalbano, però, Russo, non è stato molto presente sul piccolo e grande schermo. Ha partecipato a Ballando con le stelle qualche anno fa arrivando in finale.

E ora? Cosa farà ora Catarella?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here