Serena Rossi e la delusione per quel provino andato male: poteva essere… 

0
199

Chi non conosce Serena Rossi? Attrice e doppiatrice dalle qualità eccelse, ha ricevuto un rifiuto che l’ha demoralizzata  

 

La madrina del festival del cinema di Venezia parla un po’ di sé e confessa come un’esperienza negativa del suo passato le ha causato un grande sconforto. Una donna dalle mille sfaccettature Serena Rossi da conduttrice a doppiatrice, attrice e cantante di successo ha avuto un anno molto importante.

serena rossi

La Rossi é nota al pubblico per aver recitato in Un posto al sole e, negli anni successivi, acquista sempre più notorietà apparendo in altre produzioni televisive. Ha avuto un ruolo anche in miniserie e serie televisive come nella prima stagione di Che Dio ci Aiuti. La bellissima Serena Rossi ha lavorato in teatro anche insieme ad un comico eccezionale.

Stiamo parlando di Enrico Brignano, con il quale ha dato voce ad uno dei personaggi nel film di animazione Disney Frozen. Mentre lei si occupava del doppiaggio di Anna, il collega Enrico Brignano ha prestato la sua voce al simpatico pupazzo di neve Olaf. Per quanto riguarda la vita sentimentale, Serena Rossi è legata a Davide Devenuto con il quale ha un figlio nato nel 2016.

Serena Rossi è quella volta che…

serena rossi

Una donna dal grande talento che, con il passare del tempo, ha costruito una carriera sempre più grande mattone dopo mattone. Difatti quest’anno è divenuta la madrina del Festival del cinema di Venezia. Tuttavia le cose non sempre sono andate bene per la bellissima attrice, sono stati molti difatti i provini per i quali ha fallito. Ma tra tutti questi, se ne ricorda in particolare uno che le ha lasciato l’amaro in bocca.

Serena Rossi ne parla durante un’intervista e racconta cosa ha provato dopo aver ricevuto un no come risposta. “Un provino che non ho superato? È successo con L’amica geniale: mi hanno chiamato per la parte di Lila. In quel periodo ero impegnata sul set di Mina Settembre. Mi sono chiesta come sarebbe andata se avessi avuto più tempo per prepararmi. Era un bel ruolo di donna forte”. Insomma si è trattato di un’esperienza negativa che però le è servita per arrivare dove è oggi.

Però a metà dicembre tornerà sul grande schermo. Qui ha il compito di interpretare uno dei personaggi di Diabolik, ovvero Elisabeth Gay. Un film nel quale ha potuto affiancare attori come Valerio Mastrandrea e Luca Marinelli ed attrici incredibilmente eccellenti come Claudia Gerini e Miriam Leone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here