Romina Power, indignata: “Vi dovete vergognare”

0
190

Ancora fulmini e saette sopra le teste della famiglia Carrisi. Albano e Romina scioccati da una rivelazione  

 

Nel corso delle ultime ore si sta parlando molto, per l’ennesima volta, di Ylenia Carrisi figlia dei cantanti Albano Carrisi e Romina Power che è sparita nel lontano 1994. Tutti ricordano il duro colpo che hanno dovuto sopportare Albano e Romina all’inizio del 1994, quando la loro primogenita è sparita a New Orleans senza lasciare alcuna traccia.

Romina

Da quel momento in poi sono state fatte diverse indagini le quali, purtroppo, non hanno portato a nessuna conclusione. Infatti, ancora oggi, non è ben chiaro cosa sia accaduto alla povera ragazza. Diverse sono le ipotesi che sono state avanzate. C’è chi crede che la ragazza sia annegata nel Mississippi in circostanze per nulla chiare.

È stato lo stesso Albano ad esprimere il desiderio di dichiarare la presunta morte nel 2014, presso il tribunale di Brindisi. Ma arriva altro. Ci sono alcune indiscrezioni secondo le quali si afferma che, Yari Carrisi, si sia addirittura incontrato con la sorella a Santo Domingo. Proprio per smentire tutto ciò, è stato lo stesso Albano ad affermare che Yari non ho avuto nessun contatto con la sorella nell’ultimo periodo. Ma che si tratta solo di fake news.

La rivelazione che sconvolge Albano e Romina

Romina

Si tratta di una notizia del tutto infondata. Quindi non vi è stato nessun incontro tra i due fratelli a Santo Domingo. L’artista inoltre ha fatto sapere di essere intenzionato a realizzare un programma dedicato proprio a lei. Questo prenderà il nome di YariYatry che, tradotto dal sanscrito, prende il significato di amico viaggiatore. Diverse sono le caratteristiche del programma che ci portano alla mente la primogenita Ylenia Carrisi.

Basti pensare ad elementi come la purezza, il viaggio, la voglia di scoprire cose nuove e la spiritualità. In questa occasione anche Romina Power ha voluto dire la sua. Infatti ha rivelato di essere estremamente delusa dalla fake news che sta circolando sulla figlia. Se una notizia del genere sarebbe stata vera, sicuramente i genitori sarebbero stati i primi a comunicarla.

In ogni caso Romina Power ha voluto sfogarsi sui social rivolgendosi direttamente a coloro che hanno voluto diffondere questa falsità: “Vi dovete solo vergognare”. Non poteva mancare di certo il commento di Albano, che crede solo ed esclusivamente alla versione del figlio. “Purtroppo da anni c’è una speculazione sul nome di mia figlia, forse perché fa vendere i giornali”. Inoltre è stato lui stesso a chiedere di essere lasciato in pace riguardo la storia della scomparsa della figlia, un dolore che ancora oggi è molto forte.

Sia Albano che Romina sono molto indignati della notizia, la quale non rispecchia assolutamente nulla di vero. L’unica cosa che si sa con certezza è che la ragazza è scomparsa subito dopo aver compiuto 23 anni e da allora non si ha più nessuna traccia della ragazza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here