Ezio Greggio e il doloroso lutto: “Ho un nodo in gola…” 

0
120

Dramma e tristezza nelle parole di Ezio Greggio. Il conduttore è straziato da un lutto che sente in particolar modo  

 

Ezio Greggio ha pubblicato una foto insieme ad un grande artista italiano e scrive che oggi lo è andato a salute per l’ultima volta. Un triste annuncio del comunicato dell’ufficio stampa. Una morte che ha portato via uno dei più grandi attori e non solo del panorama italiano. Stiamo parlando di un comico, cantante, cabarettista, doppiatore ed imitatore icona del bel paese.

Ezio greggio

Un grande talento del mondo dello spettacolo, che ha recitato in molti film. Inoltre si tratta di un grande personaggio del teatro e del mondo televisivo, parte di programmi come Striscia la Notizia e Drive In. Insomma una morte che ha portato via un grande artista, un comico definito il signore della risata. Il quale si è contraddistinto per la sua semplicità e la sua bravura.

Il mondo del cinema si è chiuso in una triste giornata di lutto, durante la quale ha mostrato la sua vicinanza anche la sindaca di Roma Virginia Raggi. Un personaggio che ha condotto Striscia la Notizia accanto ad Ezio Greggio nel 1988. Proprio il collega ha voluto ricordare il comico pubblicando un messaggio molto toccante sul proprio profilo Instagram ufficiale.

L’addio toccante di Ezio Greggio per il caro amico e collega

Ezio greggio

“Nella notte tra il 14 agosto e il 15 agosto al Policlinico Gemelli di Roma dopo una breve malattia, è morto Gianfranco D’Angelo. Avrebbe compiuto 85 anni il 19 agosto.” Inoltre continua affermando che molte sono le persone accorse per dargli l’ultimo saluto. Mostrando ancora una volta l’infinito affetto che gli hanno sempre rivolto. Il suo dolore è stato così grande da non aver avuto la forza di spendere due parole per lui dal pulpito.

Una notizia così devastante, da non essere riuscito a parlare per diversi giorni. Solo in un secondo momento ha voluto raccontare un aneddoto molto interessante. Greggio si trovava in un hotel in Liguria insieme a Gianfranco D’Angelo. I due si sono fatti riprendere dal personale perché, alle 4 del mattino, chiacchieravano ancora molto. Tanto da disturbare gli altri ospiti, in quanto la loro voce si sentiva fino all’ultimo piano.

Possibile in quanto la hall si affacciava su un anfiteatro, che rendeva le voci ancora più forti. Il portiere era stremato ormai in quanto Gianfranco ha iniziato poi a tossire molto forte nonostante questo ultimo gli suggerisse di fare più piano. Ovviamente la storia finì con lo svegliare tutti gli ospiti dell’hotel, che uscirono per capire cosa stesse accadendo. Per giustificare l’accaduto, Gianfranco stava sdraiato a tera mentre Greggio fingeva di fargli un massaggio cardiaco.

Dopo aver bevuto un sorso d’acqua portato dal portiere, Gianfranco smise di tossire e si sentì subito meglio. I clienti rientrarono nelle loro stanze mentre il portiere appariva ormai del tutto terrorizzato. Greggio chiese poi le chiavi della sua stanza e iniziò a tossire anche lui. Il portiere, temendo di rivivere nuovamente tutta la scena, ha esclamato “Sor Greggio per favore nooo”. Greggio si buttò a terra ed iniziò a tossire più forte che mai.

I clienti uscirono nuovamente dalle stanze ed iniziarono a divertirsi, vedendo che adesso era il turno di Ezio. Non mancò l’inchino finale in cui fu coinvolto anche l’ignaro portiere. È proprio così che Ezio Greggio vuole ricordare il suo caro amico Gianfranco D’Angelo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here