Ricordate Gaia Ranieri, conduttrice di Top of The pops: ecco che fine ha fatto oggi

0
234

La conduttrice di Top of The pops, Gaia Ranieri, è ricordata per le sue doti di presentatrice. Vediamo come è la sua vita professionale oggi 

 

Gaia Ranieri, nata a Roma il 21 luglio 1984 è una cantante e conduttrice televisiva italiana molto conosciuta nel campo dello spettacolo. Fin da giovane, precisamente dall’età di 15 anni, ha portato avanti la sua passione per la musica. Ha iniziato esibendosi prima ai matrimoni, poi in alcuni pub. Per poi arrivare in tutta Italia con diverse band improvvisate. Ha preso parte all’Accademia del Festival di Sanremo nella sua carriera.

gaia Ranieri

Semifinalista al festival di Castrocaro nel 2003. Ha poi partecipato alla serata finale cantando al fianco di Fred Bongusto, su Rai 1 nel 2004. Non è finita qui. Nel 2004 ha partecipato al programma Veline, condotto da Teo Mammucari. Dopo essere stata eliminata alla prima puntata, è stata ripescata durante le semifinali di Riccione. Negli anni 2008/2009 ha lavorato a Domenica In come cantante professionista.

Dal 27 Febbraio 2010 al 24 Maggio 2011 è al timone del programma storico musicale Top of The pops su Rai 2 accanto a Ivan Olita. Da quel momento in poi, Gaia Ranieri è scomparsa dai riflettori. Che fine ha fatto oggi? Che ne è stato della sua carriera nel mondo del palcoscenico? La Ranieri oggi si è allontanata dal mondo della televisione ma non dal mondo della musica, sua grande passione.

Gaia Ranieri oggi

gaia Ranieri

La cantante, con un passato televisivo alle spalle degno di nota, ha continuato a coltivare la sua grande passione. Come? Incentrando il tutto solo ed unicamente nei confronti del famoso stile piano bar. Oggi, infatti, è tornata al suo ruolo originale. Si occupa di intrattenimento musicale in eventi come compleanni, feste private, feste aziendali, eventi aziendali e matrimoni.

Propone diversi generi musicali, tutti ovviamente eseguiti ad alto livello. Tra di questi ricordiamo musica anni ’60, anni ’70, anni ’80, anni’ 90 e musica Jazz. Il suo intrattenimento è adatto ad una vasta tipologia di pubblico Perciò spaziamo da adulti a coppie, da anziani a giovani fino ad arrivare a veri e propri gruppi. Insomma, la musica le è rimasta nelle vene più viva che mai. Una passione a cui è difficile rinunciare quando è parte integrante di te.

Infatti la stessa Gaia Ranieri ha sottolineato questo amore. “Trovo divertente amalgamarmi con le parole alla musica. E così continuerò, inseguendo questo mio destino di suoni che esplodono e canti che mi richiamano, che mi vogliono tutta per loro e io non so dire di no”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here