Grave lutto per Massimo Lopez: “Mi ha insegnato…”

0
211

Massimo Lopez è distrutto dal dolore e dalla rassegnazione. Purtroppo un grave lutto ha colpito la sua felicità 

 

Nelle ultime ore il famoso attore Massimo Lopez ha dovuto affrontare un lutto molto grave, un momento davvero difficile che l’attore deve comunque superare. Il famoso membro del trio ha annunciato la perdita ddi una persona speciale per lui, un doppiatore molto famoso. L’annuncio è stato dato dallo stesso Massimo Lopez, attraverso un post sul suo profilo Facebook.

massimo lopez

Attraverso un videomessaggio ha annunciato a tutti i suoi follower la triste notizia, omaggiando l’uomo appena scomparso e definendolo sia un grande artista che “una grande mente, un filosofo, un saggio”. Nei giorni passati lo stesso doppiatore aveva rivelato ai suoi fan di essere affetto da una malattia molto grave. È stata questa notizia che ha lasciato senza parole numerose persone, a partire dai colleghi fino ai numerosi fan dell’artista.

Molti sono stati coloro che hanno voluto esprimere il loro cordoglio e la loro vicinanza. L’attore però ha voluto sottolineare che “…non si è spento. Il suo spirito rimane e rimarrà per sempre”. Proprio come Massimo, anche l’artista lavorava come doppiatore. È nato il 16 febbraio 1947 a Napoli ed ha conseguito una laurea in lettere all’Università La Sapienza di Roma nel 1974.

La scomparsa di una persona speciale di Massimo Lopez

In seguito si è poi iscritto all’accademia di arte drammatica Silvio D’amico. Molti lo ricordano per essere riuscito a doppiare alla perfezione attori molto famosi, tra cui Danny De Vito e Dustin Hoffmann. Ha iniziato a dare la sua voce per quest’ultimo personaggio a seguito della morte di Ferruccio Amendola. Avete capito di chi si tratta?

Il grandissimo Giorgio Lopez. Molti sono coloro che lo ricordano per aver doppiato una delle saghe americane più famose. Infatti è proprio lui che ha prestato la voce al maestro Miyagi all’interno della tetralogia del famoso Karate Kid. Il suo lavoro è stato davvero molto apprezzato nel corso degli anni al punto di aver doppiato anche altri attori molto famosi.

Stiamo parlando di John Cleese, John Hurt, Ian Holm e Bob Hoskins. Soltanto nel 2009 ha ottenuto il premio del Leggio d’Oro, grazie alla direzione del doppiaggio della pellicola Houdini-L’ultimo mago. Sei anni dopo, ossia nel 2015, ha ottenuto il Premio alla Carriera nel corso del Festival delle voci d’attore.

Infine ha preso parte a diverse opere e rappresentazioni teatrali anche insieme al fratello Massimo. Con lui ha voluto da sempre condividere il suo stesso percorso professionale, dando vita così ad un rapporto molto stretto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here