Sapete quanto guadagna Gerry Scotti? Il suo stipendio è da vero re della tv

0
997

Gerry Scotti è tra i conduttori televisivi italiani più amati in Italia. Andiamo insieme a scoprire quanto guadagna. 

gerry scotti (web source)
gerry scotti (web source)

Gerry Scotti è uno dei volti storici di Canale 5 e Mediaset in generale. È, senza ombra di dubbio, tra i presentatori più amati dal pubblico italiano. Gerry, infatti, si è da sempre contraddistinto per la sua empatia e simpatica, doti che gli hanno consentito di entrare nelle case e nel cuore del pubblico. In particolare, sono tanti e diversi che hanno visto, e vedono, lui al timone.

Tra i più noti ricordiamo “Chi vuol essere milionario?”, “Caduta Libera”, “The Wall”, oltre ad essere uno dei giudici del programma “Tu Si Que Vales” assieme a Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Teo Mammuccari. Vedendolo spesso in tv, in molti si sono chiesti quando guadagni Gerry Scotti. Andiamolo a scoprire assieme.

Il suo stipendio

Virginio Scotti, in arte Gerry Scotti, è una vera e propria garanzia per le reti Mediaset e in particolare per i quiz preserali. Infatti, lui è Paolo Bonolis si alterano nella conduzione di game show che precedono l’inizio del Tg5. Nel corso degli anni, sono cresciuti sempre più i suoi fan, che ogni giorno restano incollati alla tv per farsi trasportare dalla sua simpatia.

Inoltre, è a molti sconosciuto, che Gerry sia il proprietario proprio di uno degli studi di Cologno Monzese. Nello specifico, lo Studio Michelangelo, utilizzato appunto dalla rete Mediaset.

Leggi anche —-> Isola dei Famosi 2021, Diamante commenta le strategie di Awed

Leggi anche —–> Don Matteo, Raoul Bova conferma l’ingresso nella serie

Approfondisci —> I Fatti Vostri, Magalli lascia. Al suo posto c’è Anna Falchi

Ecco quanto porta a casa Gerry Scotti

gerry scotti (web source)
gerry scotti (web source)

Pertanto, secondo diverse indiscrezioni, il suo cachet si aggirerebbe intorno ai 10 milioni l’anno. Una cifra certamente non esigua, ma che ripaga lo stacanovismo del presentatore. Sempre fedele alla sua rete. I proventi derivano sia dal cachet previsto dalle reti Mediaset ma anche dalle televendite e promozioni per cui Scotti è solito prestare il proprio volto e la propria simpatia, caratteristiche che non possono non catturare l’attenzione dei telespettatori. Un successo, quello ora conquistato, che Gerry si è conquistato nel corso degli anni attraverso non poca gavetta. Infatti, inizia la sua carriera nel mondo dello spettacolo prima attraverso le radio. In particolare, inizialmente lavora presso alcune emittenti radiofoniche autoctone come Radio Hinterland Milano2 e Radio Milano International.

Negli anni 80 arriva la svolta. Gerry, infatti, diviene una della voci di Radio Deejay su convocazione diretta di Claudio Cecchetto, dove arriverà anche alla TV con DeeJay Television. La sua carriera si legherà presto a Mediaset, che ne farà il suo volto di punta. Al punto che, Mike Bongiorno lo considererà prima della morte suo erede spirituale all’interno del panorama televisivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here